Diritto di recesso

 

Ai sensi e per gli effetti della Direttiva Europea 2011/83/CE sui diritti dei consumatori., il cliente che riveste la qualità di consumatore ha diritto di recedere dal contratto di acquisto del prodotto, entro il termine di 14 (quattordici) giorni dal ricevimento della merce.

Per esercitare tale diritto, il cliente dovrà inviare a 116 Point una comunicazione scritta entro e non oltre i 14 giorni sopracitati. Tale comunicazione dovrà essere inviata via mail al seguente indirizzo: info@116point.it

Il prodotto dovrà poi essere reso al seguente indirizzo :

 

Global Trade s.r.l. (116point) c/o Magazzini CO-PRE - att.ne sig. Maurizio Nespoli

CORSO CAVOUR 33/34

25089 Villanuova sul Clisi – BS-

 

Il diritto di recesso può essere esercitato solamente dai Consumatori, ovvero dalle sole persone fisiche che agiscono per scopi estranei alla propria attività imprenditoriale o professionale (ovvero a chi non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine la partita iva).

La merce viaggia a rischio e pericolo del cliente che resistuisce il prodotto (danno, furto, smarrimento ecc ecc)
Le spese di reso sono a carico del cliente.

Il prodotto reso deve essere integro e completo di tutti gli accessori originali compresi nell'imballo.
Eventuali anomalie rispetto a quanto indicato, che non consentono la rivendita del prodotto come prodotto nuovo, causeranno un deprezzamento del bene, deprezzamento che verrà addebitato al cliente.

IMBALLAGGIO: il cliente deve curare con particolare attenzione l'imballaggio del prodotto per evitare danni durante la fase di trasporto, danni che causerebbero il deprezzamento del bene, deprezzamento che verrà addebitato al cliente.
Esempi: 
reso lavatrice: il perfetto imballaggio deve prevedere anche il rimontaggio dei fermi di sicurezza eventualmente rimossi.
reso frigorifero: particolare cura della sistemazione delle protezioni per maniglie, porte, fianchi (con polistirolo, cartone ecc)
reso tv/telefono: tassativo il reso nell'imballo originale

Il reso presso i nostri magazzini può avvenire attraverso 2 modalità:

1. scelta dello spedizioniere a cura del cliente:  in questo caso il cliente avrà il vantaggio di poter organizzare la presa del bene da parte del trasportatore che preferisce e nei tempi e nei modi a lui più congeniali. In questo caso, al ricevimento del prodotto presso i nostri magazzini e alla conseguente verifica delle condizioni dello stesso, il nostro ufficio amministrativo provvederà allo storno totale di quanto pagato dal cliente, attraverso la medesima modalità di pagamento utilizzata per l'acquisto (se il cliente ha scelto il contrassegno o il bonifico bancario, l'ufficio amministrativo di 116point provvederà a stornare la cifra
disponendo un bonifico bancario, successivamente al ricevimento dell'iban del cliente alla mail: amministrazione@116point.it)
2. incarico a 116Point per la gestione e il ritiro merce, con successivo addebito delle spese a carico del cliente:  in questo caso ci sarebbe il vantaggio di possibili minori costi, lo svantaggio è la minor flessibilità nei tempi e nei modi in merito alla gestione del ritiro. In questo caso, a prescindere da qualsiasi forma di pagamento utilizzata dal cliente per l'acquisto, 116point provvederà alla disposizione del bonifico di storno, detraendo le spese di trasporto del reso sostenute.
Anche in questo caso è necessario che il cliente comunichi a 116point il suo iban spedendo comunicazione alla mail amministrazione@116point.it.